Regolamento del ccTLD “sm”

La Registration Authority

La gestione dei registri operativi è un compito che viene affidato alla RA. La Registration Authority Sammarinese (RA) è rappresentata da Telecom Italia San Marino S.p.A.. Le norme ("Regolamento") in base alle quali la RA opera sono contenute in questo documento e vengono definite dalla Naming Authority Sammarinese (NA) che è rappresentata dalla Direzione Generale delle Poste e Telecomunicazioni della Repubblica di San Marino (email: telecomunicazioni.dirposte@pa.sm).

Alla RA è affidata la verifica della rispondenza delle richieste di assegnazione in uso dei nomi a dominio al presente Regolamento. I nomi a dominio vengono assegnati in uso dalla RA ai richiedenti, seguendo l'ordine cronologico delle richieste, come definito dalle Procedure Tecniche di Registrazione. I nomi a dominio all'interno del ccTLD “sm” possono essere assegnati in uso a enti, società, associazioni e persone fisiche di qualunque nazionalità. La RA Sammarinese è responsabile per l'assegnazione di nomi a dominio all'interno del country code “sm” (ISO 3166).

L’assegnatario è responsabile della registrazione ed assegnazione del nome a dominio, nonché dei servizi eventualmente attivati sullo stesso.